Certifit FAQ


 
[logo certifit]

Alle domande pił frequenti ...
le risposte pił esaurienti !

  1. Se aderiamo al Progetto, dovremo acquistare i prodotti di una ditta raccomandata dalla Scuola di Fitoterapia di Trieste ?
    No. La Scuola non consiglia alcuna ditta. La Scuola di Fitoterapia allestira' su internet le schede informative generali, di uso professionale e riservato, sulle 15 droghe selezionate. Per ognuna di queste piante saranno specificati la composizione, le indicazioni, le controindicazioni, le possibili interazioni farmacologiche, il dosaggio utile (espresso come titolo dell'estratto o concentrazione della sostanza di riferimento , e relativa massa della dose media). In funzione di questi ultimi dati di dosaggio il farmacista scegliera' liberamente di acquistare uno (uno qualsiasi) o alcuni dei prodotti conformi per concentrazione e dosaggio. Lo stesso criterio andra' applicato nelle preparazioni estemporanee in farmacia.


  2. Possiamo vendere o consigliare prodotti a base di una droga dell'elenco, riconosciuti non conformi per concentrazione e dosaggio ?
    Si, ma solo in due casi:
    A) se Il prodotto e' stato acquistato prima del 01/01/2000, si puo' consigliare fino ad esaurimento scorte;
    B) se il prodotto viene espressamente richiesto dal cliente o prescritto dal medico, puo' essere venduto per tutta la durata del progetto.


  3. Durante il Congresso ci fornirete l'elenco dei prodotti conformi ?
    No. La conformita' del prodotto alle "linee guida" viene valutata dal singolo farmacista, grazie alle informazioni richieste al produttore, fornite dall'informatore e/o riportate sulla confezione. Nel percorso di valutazione del prodotto si puo' chiedere via Internet la consulenza della Scuola o l'aiuto dei colleghi aderenti al progetto, usufruendo delle apposite sezioni del Sito del Progetto Certifit , ad accesso riservato.


  4. Se il titolare si iscrive al Congresso Certifit di Mantova, i collaboratori possono partecipare ? Quanto pagano ?
    Se il titolare della farmacia si iscrive al Congresso, paga lire 20.000 e le invia con bonifico bancario a Infomed srl, Calle Scala d'Oro 8, 34015 MUGGIA (TS) c/c 12263/4 ABI 06335 CAB 36480. I dipendenti NON pagano, qualsiasi sia il loro numero, se il titolare ha inviato la preadesione e le 20000 lire. E' opportuno segnalare i nominativi dei dipendenti sullo stesso modulo compilato dal titolare, o in alternativa si puo' compilare un nuovo modulo di preadesione, specificando la farmacia di riferimento.


  5. I docenti della Scuola di fitoterapia terranno un corso per via telematica ?
    No. La Scuola di Fitoterapia ci mandera' via Internet e via Strutture patricinanti le schede informative sulle piante selezionate. Le schede sono il riferimento per la selezione dei prodotti e delle preparazioni. I docenti della scuola sono comunque a disposizione via Internet per rispondere ai quesiti degli aderenti al Progetto.


  6. Chi mi aiuta a selezionare i prodotti ?
    Inizialmente si dovra' fare da soli, confrontando le formulazioni dei prodotti con le formulazioni idonee, riportate sulle schede della Scuola di Fitoterapia. Si potra' chiedere l'assistenza della Scuola, via Internet.


  7. Se aderisco al progetto, potro' continuare a vendere prodotti omeopatici ?
    Si', perche' il progetto riguarda esclusivamente i prodotti fitoterapici. Non riguarda i rimedi preparati secondo altre medicine non convenzionali. E' necessario pero' tenere SEMPRE ben distinto, nel dialogo con il pubblico, il consiglio improntato alla fitoterapia (quindi formulato obbligatoriamente secondo il progetto Certifit), dal consiglio improntato all'omeopatia.


  8. Chi finanzia il Progetto Certifit ?
    Il progetto Certifit e' volutamente privo di Sponsors. I costi di gestione informatica, del Congresso, del materiale informativo sono coperti dalle quote di partecipazione (100,000 lire a farmacia), dall'Agifar ed eventualmente dagli enti patrocinanti (Ordini ed Associazioni Titolari di farmacia) delle province coinvolte, per un contributo massimo di 500.000 lire per ente patrocinante.